Maurizio

Questo utente non ha condiviso alcuna informazione biografica

Homepage: http://www.telergo.com


Post di Maurizio

Vuoi lavorare con noi?

Telergo, azienda di reti e telecomunicazioni in fortissima espansione cerca una persona con buona preparazione tecnica e ottima propensione al contatto umano per la gestione del proprio punto vendita e assistenza di informatica e telefonia mobile ad Alba (CN)
La nostra azienda rivende i servizi di primari operatori nazionali di connettività internet e telefonia mobile, compresi alcuni servizi innovativi ed esclusivi.
La persona che lavorerà con noi si occuperà della gestione del punto vendita di Alba e della prima assistenza dei servizi e dell’hardware venduto.
Offriamo un contratto a tempo indeterminato con periodo di prova, formazione e prospettive di crescita personali e professionali.
Inviare CV e autorizzazione al trattamento dati personali all’indirizzo info@telergo.com, si richiede disponibilità immediata.

Vi chiediamo gentilmente di rispondere solo se abitate nei dintorni di Alba e avete una buona base di competenza sulle tecnologie.

500!

500

Oggi festeggiamo il traguardo dei 500 clienti attivi.

Il caso vuole che lo festeggiamo con l’attivazione di un contratto 3 Mega Power, lo stesso taglio del primo contratto, ormai 2 anni e mezzo fa.

Il primo cliente è ancora con noi oggi, e il nostro 500mo cliente è un ex cliente che ci aveva lasciato per una promozione della Vodafone, e che dopo neanche due mesi è tornato con EOLO, deluso dalla scarsissima qualità del servizio del secondo operatore nazionale.

Un bel grazie ai nostri 500 clienti ci sta tutto.

Noi continueremo, per parte nostra a dare sempre la massima disponibilità perché tutto funzioni per il meglio, e ci stiamo impegnando, insieme a NGI, a raggiungere sempre nuove aree colpite dai disservizi o dalla mancanza di copertura degli operatori tradizionali.

In fondo il nostro mestiere è costruire collegamenti affidabili.

Cestello

Installazione estrema

Spesso i nostri clienti pensano che siamo dotati di superpoteri, che possiamo saltare da un tetto all’altro, che possiamo arrampicarci su pareti lisce come se fossimo dei gechi, che con balzi prodigiosi possiamo saltare da terra a 8 metri di altezza.

Ci piacerebbe tanto, ma la realtà è che non siamo supereroi, anche se in alcune occasioni riusciamo a fare installazioni che altri installatori declinano.

Il nostro amico più fedele, in queste occasioni, è il “cestello”, nome in codice della piattaforma aerea.

In questa foto Ezio, il mastro manovratore, è alle prese con l’installazione su un capannone, con il fido cestello. A dire la verità questo particolare cestello non ispirava una gran fiducia, tra cigolii e pressione dell’olio molto variabile. Però come al solito abbiamo fatto il nostro bel “travajot”.

Edit by Diego:

E’ arrivata fresca fresca sul mio iPhone la prova dell’ultima prodezza di Ezio: cestello + parabola offset, un gioco da ragazzi :D